Due novità del blog

Buongiorno! Sarebbe utile conoscere il vostro parere sul sito Basta Bugie piuttosto critico e severo verso le istituzioni in genere, da quella ecclesiastica a quella politica ma anche scientifica ed altro. 

L’altra novità è quella di iniziare un dibattito sulla ideologia GENDER che di fatto sta entrando nella nostra società italiana con l’obiettivo di cancellare ogni forma di discriminazione. La questione è che per arrivare a questo rischia di discriminare coloro che credono negli stessi valori della tolleranza dell’accoglienza del dialogo ma che non ne condividono i metodi che usano per propagandare le loro idee. Spesso questi più che dialogare impongono. Certo, siamo chiari: ognuno ha diritto di essere rispettato ma allo stesso tempo si ha il dovere di rispettare chi  non condivide quella visione della vita che il gender vuole contrabbandare come lotta ad ogni forma di discriminazione.

Insomma il papà è papà, la mamma è mamma, la famiglia tra uomo e donna è famiglia. Perché chi si identifica in questi valori deve essere discriminato da chi non li riconosce come tali? Attenti dunque anche a queste che ritengo, nella mia libertà di espressione, fake news.

A modo di esempio vi allego un articolo del quotidiano on line In terris dal titolo  Gender in volo su una compagnia aerea australiana che per non discriminare più nessuno non vuole che si usino sui suoi aerei i termini: mamma, papà ecc. Fatemi sapere cosa ne pensate.

Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.